stemma progetto.jpg

C'è stato un periodo di alcuni mesi, da gennaio a luglio 2017, in cui la bassa padovana è stata al centro della vita culturale di Padova e provincia.

Possiamo affermare, con grande orgoglio, che tale soddisfazione sia scaturita da un nostro progetto: un sogno diventato via via un'idea e infine una realtà, la realtà che ha permesso all'Associazione Joker di diventare grande. Questa grande possibilità ci ha messo di fronte al primo vero grande bivio della nostra storia associativa dopo l'acquisizione del progetto Centri Estivi a Masi: poteva rappresentare il salto di qualità oppure un salto nel buio; abbiamo scelto di rischiare e siamo stati ripagati, acquisendo così una rinnovata consapevolezza nei nostri mezzi e in quelli del territorio che abbiamo scelto di valorizzare. Tutto questo ha un nome: Tere de l'Adexe, tracce della nostra storia.

 

Tere de l'Adexe, tracce della nostra storia è stato il primo vero grande progetto dell'Associazione Joker, promosso con l'associazione culturale Leonardo da Vinci di Rovigo e realizzato con il sostegno della Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell'ambito del bando Culturalmente 2016. Il progetto è stato realizzato con il patrocinio dei Comuni di Masi, Castelbaldo e Badia Polesine e delle Province di Padova e Rovigo. Potremmo definirlo come musica, arte e teatro con giovani artisti under 35 nei territori della Bassa padovana alla (ri)scoperta del passato